f Sito della Lega

a edizione |  
menu rapido
risultati ultima g.

formazioni prossima g.

NEWS
Data

Utilizza questi riquadri per comunicazioni periodiche, news...
21 agosto 2016

Inizia il campionato di Serie A 2016/2017
Metà agosto 2004

Uscì nelle edicole la versione 2005 di Fantacalcio Manager

link utili

La Lega

Presentazione della Lega:

    La Lega Cassia nasce nell'estate del 1994

    I partecipanti attualmente sono:
    Andreoli Federico, Battaglia Umberto, Bonetti Massimo, Laureani Andrea, Mariani Daniele, Ramacciani Massimo, Scarafoni Riccardo e Stagi Fabio.

    Palmares Campionato
    Stagi Fabio: 5 (2002/03 - 2009/10 - 2010/11 - 2011/12 - 2015/16)
    Andreoli Federico: 5 (2003/04 - 2005/06 - 2006/07 - 2008/09 - 2013/2014)
    Ramacciani Massimo: 2 (2004/05 - 2007/08)
    Scarafoni Riccardo: 2 (1996/97 - 1999/2000)
    Laureani Andrea: 1 (2014/15)
    Battaglia Umberto: 1 (2012/13)
    Bordoni Valerio: 1 (2001/02)
    Longo Alfredo: 1 (2000/01)
    Stagi F. & Brugnolo S.: 1 (1998/99)
    Bonetti Massimo: 1 (1997/98)
    Fratini Guglielmo: 1 (1995/96)
    Mariani Daniele: 1 (1994/95)

    Palmares Coppa di Lega
    Stagi Fabio: 4 (2001/02 - 2009/10 - 2012/13 - 2015/16)
    Andreoli Federico: 4 (2002/03 - 2006/07 - 2010/11 - 2014/15)
    Laureani Andrea: 3 (1996/97 - 1998/99 - 2013/2014)
    Bonetti Massimo: 3 (1995/96 - 1997/98 - 2011/12)
    Mariani Daniele: 3 (1996/97 - 2007/08 - 2008/09)
    Scarafoni Riccardo: 3 (1999/2000 - 2000/01 - 2003/04)
    Battaglia Umberto: 1 (2005/06)
    Ramacciani Massimo: 1 (2004/05)

    Palmares Super Coppa di Lega
    Stagi Fabio: 4 (2003 - 2010 - 2012 - 2013)
    Andreoli Federico: 4 (2004 - 2005 - 2007 - 2011)
    Laureani Andrea: 2 (2014 - 2015)
    Mariani Daniele: 1 (2009)
    Ramacciani Massimo: 1 (2008)
    Battaglia Umberto: 1 (2006)
    Bordoni Valerio: 1 (2002)
    Longo Alfredo: 1 (2001)

    Retrocessioni
    Mariani Daniele: 8 (2001/02 - 2003/04 - 2004/05 - 2005/06 - 2007/08 - 2009/10 - 2011/12 - 2013/14)
    Battaglia Umberto: 4 (2005/06 - 2013/14 - 2014/15 - 2015/16)
    Stagi Fabio: 4 (2001/02 - 2006/07 - 2008/09 - 2014/15)
    Laureani Andrea: 4 (2002/03 - 2009/10 - 2011/12 - 2012/13)
    Scarafoni Riccardo: 4 (2004/05 - 2006/07 - 2007/08 - 2008/09)
    Bonetti Massimo: 3 (2002/03 - 2010/11 - 2012/13)
    Ramacciani Massimo: 2 (2000/01 - 2010/11)
    Martinelli Marco: 2 (1995/96 - 1998/99)
    Andreoli Federico: 1 (2015/16)
    Bordoni Valerio: 1 (2003/04)
    Brugnolo Stefano: 1 (1999/2000)
    Stagi & Brugnolo: 1 (1997/98)
    Reggiani Roberto: 1 (1996/97)
    Paccussi Maurizio: 1 (1994/95)

    Introduzione alla stagione n° 22 2015/16 del campione uscente Andrea Laureani

    Cari presidenti, la prima cosa che vi voglio dire è che mi fa immensamente piacere salutarvi e allo stesso tempo ricordarvi che LAUREANI E’ IL CAMPIONE.
    Sicuramente qualcuno di voi, per esempio Andreoli, durante l’estate ha provato a rimuovere questa dura verità dalla propria mente, considerando che era sicuro di vincere nuovamente all’ultima giornata; purtroppo per lui quest’anno il suo enorme culo non è bastato.
    O per esempio Scarafoni, che per tutto il campionato ha dichiarato con molta convinzione che sarebbe sicuramente arrivato prima di me in classifica; purtroppo per lui la sua squadra non era così forte come diceva e credeva.
    Oppure Stagi, che con squadre inguardabili quando vince dice di essere un grande intenditore e conoscitore del gioco mentre quando non vince è per colpa della sua sfiga e del culo degli altri giocatori (per precisione, questo è un antico vizio che ha anche Scarafoni, ma siccome è permaloso meglio non dirglielo).
    Poi c’è Ramacciani, che ad onor del vero se ne sbatte di tutto e tutti, lui gioca e si diverte a rompere il cazzo a tutti in ogni partita, indistintamente da chi ha di fronte; anche lui probabilmente ha provato a rimuovere ma solo perché non ha vinto.
    In merito a Battaglia c’è poco da dire, capisce di calcio e fantcalcio (così dice), fa sempre ottime squadre (così dice) e fa spesso pessime scelte nelle formazioni (così dicono i fatti); sicuramente non è un fortunato ma ci mette sempre del suo nelle scelte errate (Umbé dopo ti spiego una cosa, segnatela e vedrai che sarai più sereno).
    Chi forse non ha provato a cancellare la cosa è Il Vice-Presidente Bonetti, forse perché essendo questo il mio primo scudetto non lo infastidisco troppo, ma probabilmente perché ci ha messo una pietra sopra alla possibilità di vincere il campionato; lui sa perfettamente che tornerà a vincere solo dopo che il più grande giocatore della storia Italiana, che ha quasi sempre avuto nella sua squadra, lascerà il calcio. Scusa Bonè spero che vincerai il più tardi possibile perché lui continuerà a giocare ancora per qualche anno.
    In fine c’è il Presidente Mariani; lui non ha rimosso perché in fondo, ma proprio in fondo, non avendo vinto lui è anche un po’ contento che sia io il campione anziché qualcuno di voi (oh! Ho detto proprio in fondo, non pensate male). Il problema è che spesso viene accecato da tutto il resto e vive le partite del fantacalcio come la guerra tra il bene e il male (doveroso sottolineare come secondo lui sta impersonando il bene, mentre il resto della popolazione mondiale è il male). Si Daniè, non sei molto fortunato ed è vero, però spesso ci metti del tuo soprattutto durante le aste.
    L’ultima cosa di questa breve premessa è che mi dispiace della mancanza di Fausto e della fine del connubio tra peggio e mannaggia; insieme facevano ancora più schifo. Probabilmente “l’esonero” voluto da Andreoli ha contribuito alla mia vittoria, considerando che Fausto mediava le scelte di Andreoli culo addicted. Grazie Federico.

    Dopo la doverosa premessa è giusto lasciare spazio a me, AL CAMPIONE! (oh, ricordatevelo).
    Lo scudetto viene alla fine di due stagioni fantastiche, durante la prima ho vinto la coppa e la supercoppa e quest’anno il tanto desiderato scudetto….mica cazzi.
    In queste due stagioni la fortuna mi è stata molto vicina, ma anche la sfiga non è andata lontanissima, anche se non è stata dominante (si Daniè, i giocatori non si rompono solo a te. Capisco che è sconcertante questa cosa per te, ma è così). Ho fatto una buona squadra, le scelte hanno funzionato e il calendario mi è stato amico. Quando si sono infortunati dei giocatori che ritenevo importanti nella mia rosa, i loro sostituti sono sempre stati all’altezza e hanno contribuito a vincere molte partite anche quando gli altri si facevano sotto ed era complicato trovare 11 giocatori da schierare.

    A Battaglia svelo un segreto….non ci sono cazzi, per vincere al fantacalcio ci vuole culo. Ma vale per tutti. E’ inutile che fate i professori, vi potete scervellare quanto vi pare, ma ci vuole culo e io lo ho avuto, alla faccia vostra brutti gufi maledetti!!!!! Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah

    Siamo al via della nuova stagione e come sempre si inizia dall’asta, la parte più divertente di ogni campionato. L’occasione per stare insieme e prenderci per il culo, anche se io lo farò più di voi visto che chi vince ne ha tutto il diritto, e se lo avete dimenticato,
    io sono IL CAMPIONE!

    Cari presidenti per ultima cosa, ma è la più importante, vi faccio tanti tanti tanti tanti tanti tanti AUGURI con tutto il cuore per la nuova stagione, sperando che questo ciclo continui e che tutti voi combatterete da Laureani in giù anche in questo campionato!!!!
    IL CAMPIONE


    Le Competizioni

    Campionato a 28 giornate andata/ritorno/andata/ritorno.
    Coppa con due gironi da 4 squadre andata/ritorno. Le prime due di ogni girone accedono alle semifinali con partita unica giocata in casa delle prime classificate. Le vincenti accedono a finale unica in campo neutro. Il pagamento della squadra avviene nel seguente modo:
    - acconto Euro 100,00 in sede di primo mercato;
    - saldo in sede di secondo mercato riparatore (terzo mercato);
    - il fantallenatore che non salda la squadra alla fine del secondo mercato riparatore (terzo ed ultimo mercato ),anche se non presente all’asta, viene escluso dalla stagione fantacalcistica (senza restituzione dell’acconto versato).

    News

    A) Primo mercato riparatore tra martedì 09 novembre 2015 e venerdì 20 novembre 2015 (in pratica tra la 12° e la 13° giornata di serie A)
    b) Secondo mercato riparatore tra lunedì 1 febbraio 2016 e martedì 2 febbraio 2016 (in pratica tra la 22° giornata di Serie A e la 23°)
Home Ultimo Aggiornamento: